L’”anti terrorismo” dell’assessore Dallapiccola

L’”anti terrorismo” dell’assessore Dallapiccola

L’assessore Michele Dallapiccola, alla recente tavola rotonda a Cles sulla “frutticoltura biologica nelle valli del Noce”, mette subito le mani avanti come a dover evitare qualsiasi illusione, sottolineando che l'agricoltura trentina e ciò che è, aggiungendo che chi non la pensa come lui preferisce dedicarsi alla diffusione della "psicologia terroristica", anziché di un'agricoltura di qualità e più sana. Forse, a suo dire, tale dedizione è simile a quella di ricercatori e scienziati dello IARC che si sono chiaramente espressi nel merito della pericolosità del Glifosate, ed altri pesticidi, tuttora largamente usato in Trentino.

Adriano Rizzoli, 16 ottobre 2015 

Clicca sull'immagine per leggere

 

 

 

Joomla25 Appliance - Powered by TurnKey Linux